Mentre cammina tranquillamente in un centro commerciale, qualcosa nella sua tasca esplode. Tutti dovrebbero…

Oggi vi parliamo di un’abitudine che in molti hanno, che per questo ragazzo si è rivelata davvero terribile. Le notizie ci giungono dal giornale britannico The Mirror. Ridursi la gamba in queste condizioni è davvero terribile, ma cosa è successo? Quest’uomo non ha fatto altro che protrarre nel tempo un’abitudine malsana.

Lui si chiama Dan Walker, ed ha solamente 20 anni, ma già è padre. Mentre camminava tranquillamente per strada ha avvertito un boato, un’improvvisa esplosione, inizialmente ha pensato ad un petardo. L’uomo si è ritrovato una gamba ridotta in malo modo: la gamba in fiamme, i pantaloni incendiati, il fuoco che risaliva pericolosamente verso l’alto attentando alle altre parti del corpo.

Scommetto che vi starete chiedendo il motivo per cui è avvenuto tutto ciò. L’uomo ha il vizio del fumo, ma come molte persone ha deciso di smettere utilizzando le sigarette elettroniche. La batteria della sigaretta elettronica che aveva in tasca è letteralmente esplosa. E’ scoppiata come un petardo nella sua tasca, proprio dove l’aveva riposta.

L’esplosione ha causato “l’incendio” che ha bruciato i vestiti dell’uomo ed ha ridotto in malo modo la sua gamba. Per via di questa esplosione ha subito delle cicatrici permanenti. Quando è accaduto Dan si trovava all’interno di un centro commerciale di Birmingham.

432848

Questo problema naturalmente non le hanno tutte le batterie delle sigarette elettroniche, ma alcune, sopratutto quelle che vengono acquistate come contraffazioni. Bisogna sempre essere sicuri quando si utilizzano questi tipi di macchinari, quindi è sempre consigliabile acquistare quei tipi che hanno le certificazioni migliori, ne va della nostra salute.
CONDIVIDI ANCHE TU QUESTO ARTICOLO, TAGGA I TUOI AMICI E NON DIMENTICARE DI CLICCARE “MI PIACE” IN QUESTA PAGINA!

Loading...