L’immagine razzista di Forza Nuova poi rimossa. Il medico Burioni: “La meningite non la portano gli immigrati”

Ha fatto parlare di sé, suscitando ulteriore allarmismo, l’immagine diffusa tramite post Facebook da Forza Nuova che sembrava voler metter in evidenza una correlazione tra meningite e immigrazione. Sull’immagine, infatti, si poteva vedere una persona toccarsi le tempie e sotto la scritta “Meningite. Tutti sappiamo da dove arriva. Basta accoglienza killer”.

L’immagine è stata poi successivamente rimossa, non è chiaro se da Facebook o dagli autori stessi. Tuttavia quelle parole e quella foto sono bastate a creare il panico tra centinaia di utenti, già terrorizzati dalle decine di casi di meningite che tg e giornali ci restituiscono ogni giorno.

Tuttavia, secondo gli esperti, si tratterebbe di una vera e propria bufala poiché, come specifica Roberto Burioni, medico pro vaccini, “in Europa i tipi predominanti di meningococco sono B e C, ed in particolare i recenti casi di cui si è occupata la cronaca sono stati dovuti al meningococco di tipo C; al contrario, in Africa i tipi di meningococco più diffusi sono A, W-135 ed X. Per cui è impossibile che gli immigrati abbiano qualcosa a che fare con l’aumento di meningiti in Toscana. Per cui chi racconta queste bugie è certamente un somaro ignorante“.