Cattivo odore dagli scarichi? Ecco come toglierlo

Scarichi che in casa vostra emanano cattivi odori? Qualunque sia la causa, esiste sempre un rimedio per riuscire a risolvere il problema. Questo in effetti si rivela essere un problema piuttosto comune, in fin dei conti, e da questo punto di vista, appare abbastanza rilevante porre in evidenza un aspetto importantissimo: il problema in questione è risolvibile sia ricorrendo a costosi prodotti che si trovano nel supermercato, sia mediante soluzioni fai-da-te molto efficaci e più ecologiche ed economiche.

Innanzitutto, come sempre è meglio prevenire: uno dei consigli utili ad evitare la formazione dei cattivi odori è quello di evitare di inserire negli scarichi carti di tipo organico o comunque materiale biodegradabile. C’è però da sottolineare che occorre anche porre in evidenza un dato che si rivela essere tutt’altro che secondario da questo punto di vista: l’eccessivo uso di detersivi e saponi può contribuire di molto a questo problema che riguarda il cattivo odore (una patina grassa si forma e piano piano si decompone: da qui l’odore sgradevole). Vediamo allora come riuscire a risolvere tale problema.

Un possibile rimedio naturale è quello che vede l’uso di un bicchiere di acqua, un bicchiere di aceto di vino bianco, e cinque cucchiai di bicarbonato di sodio: dentro un pentolino versare aceto e acqua, portando il composto a bollire. Nel frattanto versare nel tubo i cinque cucchiai di bicarbonato. Una volta bollito il contenuto del pentolino, versare il tutto nei tubi, e come per incanto, il cattivo odore andrà via! Infatti la miscela in questione produce schiuma, che elimina tutta la patina interna permettendovi di non sentire più lo sgradevole tanfo. Occorre però aspettare che agisca il tutto, per un periodo di almeno 30 minuti.

Altra soluzione: acqua e lievito. Mettere a bollire l’acqua nel pentolino e introdurre 1 cubetto di lievito una volta che l’acqua risulterà bollita e dopo aver spento la fiamma. La soluzione ottenuta va versata nello scarico tutta assieme, e poi occorrerà aspettare che agisca per tutta la notte.

cattivo

CONDIVIDI ANCHE TU QUESTO ARTICOLO, TAGGA I TUOI AMICI E NON DIMENTICARE DI CLICCARE “MI PIACE” IN QUESTA PAGINA!

Loading...