Aveva solo 41 giorni ma ha salvato due vite: Theo è il donatore più piccolo al mondo

Theo Omondi aveva solo 41 giorni quando una malattia improvvisa lo ha tolto all’affetto dei suoi genitori ma loro hanno reagito a questa grande perdita volendo donare speranza ad altre persone, infatti hanno deciso di donare gli organi del piccolo Theo.

I polmoni sono stati donati ad una bimba di 5 mesi, Imogen Bolton, affetta da una rara malattia che impediva il corretto sviluppo dei suoi polmoni. Il trapianto sulla piccola è avvenuto con successo, dopo un intervento durato 7 ore, il recupero è lento e dovranno ancora passare dei mesi prima che la piccola stia veramente bene ma adesso è fuori pericolo e tutto fa sperare per il meglio.

Questo intervento ha fatto meritare al piccolo Theo il titolo di donatore di organi più giovane del mondo, ma anche i suoi reni sono stati donati ad una persona che ha preferito restare anonima.

Il dolore per la perdita del piccolo Theo non abbandonerà mai i genitori ma la certezza che la breve vita di loro figlio sia stata essenziale per altre due persone li rende orgogliosi della scelta fatta, ecco qual’è stata la loro dichiarazione: “Crediamo che avrebbe voluto aiutare gli altri se avesse avuto l’opportunità di crescere e di lottare per rimanere in vita”.


Aveva solo 41 giorni ma ha salvato due vite… di ghingo3

CONDIVIDI ANCHE TU QUESTO VIDEO, TAGGA I TUOI AMICI E NON DIMENTICARE DI CLICCARE “MI PIACE” IN QUESTA PAGINA!